PHABLABS 4.0 La fotonica nella vita quotidiana

PHABLABS 4.0 La fotonica nella vita quotidiana

 

La fotonica nella quotidianità:  è questo l’obiettivo del progetto europeo PHABLABS 4.0 che attraverso “workshop” e “challenger projects” avvicina giovani ragazzi dai 10 anni in su alle molteplici applicazioni della fotonica. Per avere il maggior impatto il progetto ha coinvolto il mondo dei FabLab all’interno delle sue azioni, creando 33 Photonics Workshop ed 11 Photonics Challenger ed altrettanti Photonics Toolkit. Tutte le azioni sono rivolte a 3 fasce di età:

  • young minds (10-14y)
  • students (15y-18y)
  • young professionals and technicians (+18y)

 

Perchè i FabLab?

I FabLab italiani coinvolti dal progetto sono il MUSE FabLab ed il FabLab Milano , che insieme ad altri 12 FabLab europei hanno sviluppato alcune azioni del progetto da riversare sul proprio territorio, inoltre metteranno a disposizione le strumentazioni presenti in laboratorio, diventando luogo di incontro tra scienza e ragazzi. E’ nella natura dei FabLab stimolare la creatività e l’innovazione , e attraverso i workshop e toolkit sarà naturalmente stimolato il processo di innovazione legato alla fotonica.  In questo senso il progetto PHABLABS 4.0 sfrutterà la potenza del crescente ecosistema dell’innovazione dei FabLab dotandoli di materiale utili per emozionare ed educare i giovani, studenti, tecnici e giovani professionisti.

 

Le fasi di PHABLABS 4.0

Dopo la prima fase di ideazione e progettazione i 14 fablab pilota del progetto proveranno sul campo i “Workshops” e i “Challenger Projects” nel periodo fra giugno 2017 e marzo 2018. In questa fase diversi gruppi di studenti e giovani verranno invitati nei Fablab per partecipare ai test e fornire il proprio feedback.

 

L’impatto di PHABLABS 4.0

L’impatto finale del progetto PHABLABS 4.0 è quello di  una grande forza lavoro ben istruita secondo le necessità che il ventunesimo secolo chiede, capace di tradurre il potenziale della fotonica come chiave tecnologica abilitante in  per il bene della società.

 

 

Per tutte le informazioni sul progetto PHABLABS 4.0 visitate www.phablabs.eu dove potrete anche trovare:
– I partner coinvolti: phablabs.eu/photonics-partners
– I fablab pilota: phablabs.eu/pilot-fab-labs
– un’anteprima del laboratorio “Photonics Cuddly Toy”: phablabs.eu/workshop/photonics-cuddly-toy
Per ulteriori informazioni sul nodo italiano, contattate:
Fablab MUSE di Trento
Fablab Milano
Istituto di Fotonica e Nanotecnologie, Consiglio Nazionale delle Ricerche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.